Aperitivo esotico

I suggerimenti di Roberto Valbuzzi e Bruno Vanzan per realizzare un aperitivo perfetto guarda il video e consulta la ricetta

Aperitivo esotico

Le vacanze sono ancora lontane? Non preoccuparti: l’aperitivo esotico ti regala un viaggio nel gusto, pur restando comodamente a casa tua!

  • Condividi su

  • Facebook
  • Twitter

Scopri l'abbinamento

Ceviche di gambero marinato in succo di mela granny smith con crema di avocado piccante

Ingredienti per 4 persone

  • 12 Gamberi
  • 2 Mele Granny Smith
  • 1 Avocado
  • 1/2 Peperoncino
  • 2 Lime
  • 4 Pomodorini
  • Germogli misti per decorazione
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Preparazione

Centrifugare le mele e tenere da parte il succo. Preparare il ceviche privando i gamberi della testa, del carapace e dell’intestino interno. Tagliare i gamberi per il lungo e metterli a marinare nel succo di mele. Unire anche il succo del lime spremuto. Aggiungere sale, pepe e olio e lasciar marinare fino alla cottura dei gamberi. Nel mentre sbucciare e togliere il torsolo dagli avocado, frullarli con olio, sale, peperoncino, succo di lime e pepe fino a farne una crema. Aggiungere i pomodorini tagliuzzati e tenere la crema di avocado da parte. Una volta pronti i gamberi, metterli sulla Rustica insieme alla crema di avocado. Quindi decorare con i germogli.

  • Condividi su

  • Facebook
  • Twitter

A-apple daiquiri

Ingredienti per un cocktail

  • 4 cl di Rum bianco
  • 2 cl di succo di Lime fresco
  • 2 cl di centrifugato di Mela Granny Smith
  • 1 cl di centrifugato di Avocado
  • 2 bar spoon di Zucchero di canna bianco

Preparazione

Spremere il lime all'interno di uno shaker. Aggiungere lo zucchero di canna bianco e, con l'aiuto di un bar spoon, miscelare finché lo zucchero non si è sciolto. Unire anche il rum, il centrifugato di mela e il succo di avocado. Riempire lo shaker con il ghiaccio a cubi e shakerare energicamente per circa 6-8 secondi.Versare il contenuto nella coppetta precedentemente raffreddata con il ghiaccio. Utilizzare la tecnica Double Strain (serve l'aiuto di un colino da cucina). Guarnire il cocktail.

  • Condividi su

  • Facebook
  • Twitter